Bollino blu caldaie Firenze

" Sei in regola con il bollino blu per caldaie? A Firenze, così come nel resto d'Italia, solo i tecnici accreditati possono rilasciare questa certificazione. Ne parliamo nell'approfondimento di oggi. "

Data: 7/9/18 | Vista: 168

Bollino blu caldaie Firenze

Bollino blu caldaie Firenze, una certificazione fondamentale per i tuoi impianti

Il bollino blu delle caldaie a Firenze è, così come nel resto d'Italia, una certificazione obbligatoria molto importante, che valuta il corretto funzionamento dell'impianto dal punto di vista delle emissioni. I fumi di scarico di tutte le caldaie, infatti, siano esse tradizionali o a condensazione, contengono una quantità variabile di gas nocivi per l'ambiente e la salute pubblica.

Il bollino blu delle caldaie conferma la bontà degli impianti, nello specifico che la quantità di gas nocivi emessi rientri nei limiti massimi stabiliti dalla legge.

Se vivi a Firenze o nei dintorni, noi di Idrofast siamo a disposizione per effettuare i controlli di legge sui tuoi impianti e per rilasciarti il bollino blu: contattaci, ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Bollino blu caldaie Firenze: a chi bisogna rivolgersi?

La legge è molto chiara al riguardo: solo i centri assistenza accreditati dal Comune di residenza possono rilasciare o rinnovare il bollino blu delle caldaie a Firenze, dunque fai attenzione quando scegli il tuo tecnico! 

Se hai la necessità di effettuare i controlli sulla tua caldaia non esitare a rivolgerti al nostro centro di assistenza tecnica: scopri subito l'offerta dedicata!

In cosa consistono i controlli per il bollino blu caldaie Firenze?

Come già anticipato, i controlli per l'ottenimento del bollino blu delle caldaie consistono principalmente nella verifica che all'interno dei fumi di scarico della caldaia siano presenti quantità di sostanze tossiche entro i limiti indicati a livello europeo. Nel caso in cui le emissioni fossero superiori, il tecnico ti indicherà quali sono le lavorazioni da operare per metterti in regola; nel caso, invece, che tutto sia a norma, verrà rilasciato il bollino blu da applicare sul rapporto di controllo tecnico da inviare alla società ispettrice incaricata dal Comune. 

Bollino blu caldaie Firenze: ogni quanti anni va effettuato?

Le tempistiche relative ai controlli per l'ottenimento del bollino blu delle caldaie a Firenze seguono le direttive europee relative al DPR 74/2013. In base a tale normativa, i controlli devono essere effettuati:

  • ogni 4 anni per gli impianti di riscaldamento alimentati a gas metano o gpl 
  • ogni 2 anni per gli impianti di riscaldamento alimentati con combustibile solido o liquido
  • ogni anno per gli impianti di riscaldamento con potenza nominale superiore ai 100kW

Ricordiamo che tutti gli utenti sono soggetti a controlli a campione da parte della società ispettrice nominata dal Comune e, qualora il responsabile d'impianto non abbia la documentazione in regola o per un qualunque motivo non voglia mostrarla agli addetti, gli ispettori sono tenuti ad effettuare una sanzione amministrativa. 

Desideri effettuare con noi i controlli per il bollino blu? Contattaci subito: sarai ricontattato, senza impegno, entro pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Bollino blu caldaie Firenze "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?