Climatizzatori portatili, caratteristiche

" Alla scoperta dei climatizzatori portatili, una valida alternativa ai modelli fissi se si hanno particolari esigenze impiantistiche. Entra e scopri le loro caratteristiche! "

Data: 9/1/17 | Vista: 3023

Climatizzatori portatili, caratteristiche

Climatizzatori portatili: caldo e freddo proprio come un climatizzatore fisso!

I climatizzatori portatili sono un'ottima alternativa ai modelli fissi quando si hanno particolari esigenze impiantistiche che limitano l'installazione delle unità esterne. Grazie all'ampia disponibilità in commercio di modelli con caratteristiche diverse possono adattarsi alle esigenze di ogni utente e possono essere utilizzati anche in inverno nella modalità pompa di calore.

Continuate a leggere per scoprire qualche dettaglio in più oppure contattateci per maggiori informazioni!

Climatizzatori portatili caldo e freddo: le caratteristiche

I climatizzatori portatili caldo e freddo sono i modelli che oltre a permettere l'erogazione di aria fresca in estate possono essere utilizzati per riscaldare l'aria in inverno grazie alla produzione di aria calda.

Sono perfetti, quindi, per riscaldare gli ambienti durante le giornate autunnali quando la caldaia non è ancora stata accesa. I consumi energetici dipendono moltissimo dalle caratteristiche tecniche specifiche dei diversi modelli ma non mancano climatizzatori portatili a risparmio energetico che limitano i consumi.

Vantaggi e svantaggi dei climatizzatori portatili

Come ben si può immaginare, i climatizzatori portatili hanno sia dei vantaggi, sia degli svantaggi: al momento dell'acquisto vanno presi in considerazione in modo da fare le opportune valutazioni. Il principale vantaggio è legato all'assenza di unità esterna: i climatizzatori portatili non ne hanno bisogno perché il loro motore è interno. Non richiedono grandi operazioni relative alla loro installazione.

Gli svantaggi sono diversi e devono comunque essere presi in considerazione. La presenza interna del motore li rende più rumorosi dei climatizzatori fissi con unità esterna; è indispensabile, inoltre, collegarli a una via di scarico esterna in modo che possano espellere l'aria calda prodotta dal motore in funzione.

Sebbene siano delle ottime alternative ai modelli fissi, quindi, i climatizzatori portatili non sono privi di svantaggi: conoscerli e tenerli in considerazione è il primo passo verso l'acquisto di un prodotto effettivamente utile e adatto alle esigenze personali

Prezzi e marchi dei climatizzatori portatili

Le aziende attive nel settore della produzione dei climatizzatori portatili sono numerose. Le più note sono due: la Argo e la De Longhi. Entrambe hanno sempre messo sul mercato prodotti eccellenti e al passo con i tempi: se state valutando l'acquisto di un climatizzatore portatile, quindi, le consigliamo.

I prezzi variano moltissimo da un modello all'altro e dipendono principalmente dalle funzioni che mettono a disposizione. I modelli più costosi sono quelli che integrano la possibilità di riscaldare gli ambienti e mettono a disposizione dell'utente funzioni specifiche volte ad aumentare il comfort d'uso.

Desiderate acquistarne uno? Contattateci per verificarne la disponibilità!

Richiedi Informazioni

"Climatizzatori portatili, caratteristiche "

Voto: 4 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?